venerdì 25 gennaio 2013

Frittata di zucchine/Vegan omelette with zucchinis

Scroll down for English

Mi sembra doveroso iniziare il nuovo anno culinario con una delle mie ultime scoperte dell'anno appena trascorso: una bella frittata di zucchine, anche nota come farfrittata! :)
È una ricetta semplicissima che ricorda molto la frittata tradizionale, ma è più buona a mio giudizio e direi anche meno pesante. Io l'ho preparata con le zucchine, ma si possono usare anche altre verdure, magari per recuperare quelle rimaste il giorno prima.

Eccola qua! :)




Ingredienti (per 1 persona)

  • 2 cucchiai di farina di ceci
  • 1 pizzico di sale
  • 1/2 bicchiere d'acqua
  • 1 zucchina già cotta (oppure 1/2)
  • olio evo q.b.

Preparazione
  • Mettete la farina di ceci in un recipiente e aggiungete il sale
  • Aggiungete l'acqua a filo e mescolate. Il composto deve risultare abbastanza fluido e privo di grumi.
  • Nel frattempo, cospargete d'olio una padella antiaderente e fate scaldare a fuoco alto.
  • Versate l'impasto in padella e aggiungete subito le zucchine tagliate a cubetti e precedentemente preparate.
  • Lasciate la fiamma alta e coprite con il coperchio.
  • Dopo 2 o 3 minuti, controllate se la frittata si stacca da sola (di solito sì, oppure basta sollevarla leggermente con l'aiuto di una palettina) e a quel punto è pronta per essere girata.
  • Coprite di nuovo con il coperchio e lasciate cuocere per altri 2 o 3 minuti.
  • Pronta! :)

Una dritta: Per evitare che si creino grumi nell'impasto, vi consiglio di miscelare l'impasto servendovi di un frullatore a immersione: l'impasto è pronto in 10 secondi contati e totalmente privo di grumi.

***********************************************************
Hello world! :)
Finally, I got back and would like to start this new cooking year with one of my latest findings: a vegan omelette with zucchinis, aka flour-omelette!
This recipe is very simple and reminds me of the traditional egg omelette, but it's so much better! It's tasty, but light. I made it with zucchinis, but you can use any other vegetable - maybe, you can use those left the previous day.

Ingredients (for 1 person)
  • 2 tbsp of chickpea flour
  • a pinch of salt
  • 1/2 glass of water
  • 1 cooked zucchini (or 1/2)
  • a drizzle of evo oil

Directions
  • Put your chickpea flour in a bowl and add a pinch of salt.
  • Add a little bit of water and blend. The mixture has to be fluid and smooth.
  • In the meanwhile, pour some oil in a non-stick skillet and put it on the stove. It has to be very warm.
  • Put the mixture in the skillet, add your zucchini and put a lid on it.
  • It's crucial to use a lid and keep it very warm!
  • After 2 or 3 minutes, check your omelette. You should remove it easily and turn it over.
  • Put the lid on the skillet and keep on cooking it for 2 or 3 minutes more.
  • And now it's ready! :)

Tip: If you don't want that the mixture goes lumpy, use a hand-blender: quick and smooth in a trice! ;)

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento

Ti potrebbero anche interessare:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...